ex-Facoltà di Scienze MM. FF. NN.
Università degli studi di Padova
Dettaglio Corso di Studio

Informazioni Generali

SCIENZA DEI MATERIALI L DM270 2008/2009
Laurea in Scienza dei Materiali semestre
Padova L27 No

Il corso di laurea in Scienza dei Materiali si propone di fornire agli studenti una preparazione con le forti caratteristiche di interdisciplinarietà fra le discipline chimiche e quelle fisiche che sono richieste oggi dalle più moderne applicazioni dei materiali in un numero sempre crescente di settori tecnologici avanzati. Il corso di laurea in Scienza dei Materiali è progettato per fornire una forte preparazione di base non solo nelle discipline chimiche, ma anche nella fisica, ivi inclusi gli aspetti più moderni della fisica quantistica e di fornire una adeguata preparazione matematica. In questo senso la preparazione del laureato in scienza dei materiali si differenzia in maniera significativa da quella degli altri laureati della classe di scienze e tecnologie chimiche. In particolare lo scienziato dei materiali dovrà essere in grado di utilizzare e di contribuire allo sviluppo di materiali che siano caratterizzati da specifiche funzioni. In questo senso la preparazione del laureato in scienza dei materiali si differenzia da quella dell' ingegnere dei materiali che è invece più rivolta alla padronanza dei processi produttivi e di impiego di materiali con specifiche proprietà meccaniche e strutturali. Il percorso formativo si presenta suddiviso in due fasi chiaramente distinte: * Prima fase: primo anno e primo semestre del secondo anno E' dedicata alla preparazione di base nelle discipline chimiche generali, inorganiche e organiche, nella fisica classica e nella matematica. In questa fase si concentrano tutti i corsi in comune con gli altri corsi di laurea della stessa classe. La principale differenziazione consiste in una maggior presenza di attività sia d' aula che di laboratorio di fisica generale e in un corso di analisi matematica, che contribuiscono a definire fin dall' inizio la specificità del corso di laurea. Questa specificità della Scienza dei Materiali si riflette in un numero di CFU particolarmente elevato dedicato, nelle materie di base, alle discipline Matematiche e Fisiche. * Seconda fase: ultimi tre semestri E' rivolta all' insegnamento delle discipline specifiche della scienza dei materiali, con particolare riferimento alla fisica quantistica dei materiali, alla fisica dello stato solido, alla cristallografia ed alla struttura dei solidi, alla chimica fisica, alla chimica dello stato solido e della chimica organica con elementi introduttivi di biochimica. In questa fase è concentrata la maggior parte delle attività di laboratorio, che costituiscono parte fondamentale della preparazione dello scienziato dei materiali. Un corso specifico di scienza dei materiali introduce alle principali classi di materiali (metalli, semiconduttori, materiali polimerici, vetri, ceramici…) ed ha lo scopo di introdurre le conoscenze fondamentali delle tecnologie e dei processi produttivi specifici. La prova finale è volta alla verifica delle conoscenze acquisite dallo studente della capacità di applicarle a problemi specifici. Essa potrà anche essere costituita da un breve elaborato concernente attività svolte dallo studente nel corso di stage presso gruppi di ricerca sia in ambito accademico che di enti di ricerca o realtà industriali.

Organizzazione del Corso di Studio

 Presidente, Consiglio, docenti di riferimento e rappresentanti degli studenti

Bollettino-notiziario

 Programmi degli insegnamenti

Ordinamento didattico del Corso di Studio

L'applicazione del sistema dei descrittori "di Dublino" ai nuovi Ordinamenti didattici ex D.M. 270/2004: esperienze a confronto (link al sito di Ateneo)
  Obiettivi formativi specifici e quadro generale delle attività formative

Regolamento didattico del Corso di Studio

  Link al regolamento didattico, dove all'art.2 sono specificate le regole per l'ammissione: i prerequisiti consigliati/obbligatori, le eventuali prove di ammissione e/o di orientamento
  Struttura del percorso formativo (utile per la compilazione del piano di studio)

"Altre attivita' " formative o professionali che consentono l'acquisizione di crediti: non sono previste, ma lo studente ha la possibilita' di richiedere al Corso di Studio il riconoscimento di crediti per attivita' svolte al di fuori dell'Universita' , nel limite massimo di 12 CFU per la Laurea di primo livello e di 8 CFU per la Laurea Magistrale.

Altre informazioni sul Corso di Studio

 Link alla banca dati dell'offerta formativa sul sito del MIUR, Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (con i nominativi dei docenti di riferimento e dei tutor disponibili per gli studenti del corso)

Statistiche

Allegato 2 al regolamento didattico: lista e dettaglio insegnamenti

Nr.InsegnamentoTipoResponsabileCFUStatoAnno
01Matematica con elementi di informaticaEsameProf. ZANARDO ALBERTO15ATTIVOI anno
02C.I. di Chimica generale e inorganica e laboratorioCorso integratoProf. SAMBI MAURO13ATTIVOI anno
03Fisica generale 1EsameProf. LECHNER KURT11ATTIVOI anno
04Matematica 2EsameProf.ssa BAZZONI SILVANA8ATTIVOI anno
05C.I. di Chimica organica 1Corso integratoProf. SCORRANO GIANFRANCO10ATTIVOI anno
06Fisica generale 2EsameProf. TOIGO FLAVIO12ATTIVOII anno
07Chimica fisica 1EsameProf.ssa FERRARINI ALBERTA10ATTIVOII anno
08Struttura dei solidiEsameProf. ARTIOLI GILBERTO4ATTIVOII anno
09Laboratorio di FisicaEsameDott.ssa CESCA TIZIANA6ATTIVOII anno
10Fisica QuantisticaEsameProf. DONA' DALLE ROSE LUIGI FILIPPO10ATTIVOII anno
11Chimica Inorganica e dello Stato SolidoEsameProf. GRANOZZI GAETANO9ATTIVOII anno
12Chimica organica 2EsameProf. MANCIN FABRIZIO6ATTIVOII anno
13Chimica fisica 2EsameProf. TOFFOLETTI ANTONIO9ATTIVOIII anno
14Fisica dello stato solidoEsameProf. ANCILOTTO FRANCESCO8ATTIVOIII anno
15Chimica analitica dei materialiEsame 4NON ATTIVOIII anno
17Laboratorio di Preparazione e Caratterizzazione dei Materiali 1EsameProf. RIZZI GIAN-ANDREA6ATTIVOIII anno
18C.I. di Scienza dei MaterialiCorso integratoProf. MARIGO ANTONIO12ATTIVOIII anno
19Laboratorio di Fisica dei Materiali 1Esame 4NON ATTIVOIII anno
Prova finaleProva finale 5ATTIVOIII anno
Tecniche per il vuoto e film sottiliEsameDott. PALMIERI VINCENZO6ATTIVOIII anno
Lingua ingleseIdoneitàProf. MISTURA GIAMPAOLO3ATTIVOI anno
Sviluppo e gestione di progettiEsameProf. ROMANATO FILIPPO6ATTIVOIII anno
Formazione per le scelte professionaliIdoneitàProf. MAGGINI MICHELE3ATTIVOIII anno
Aggiornata il 28/06/2012 9:26
N. 10674219     dal 20.07.2007