ex-FacoltÓ di Scienze MM. FF. NN.
UniversitÓ degli studi di Padova
Dettaglio Insegnamento

Organizzazione della didattica

DM270 ASTRONOMIA
Analisi matematica 2
MATHEMATICAL ANALYSIS 2
8
Corsi comuni
frontali esercizi laboratorio Studio individuale
ORE: 64 0 0 136

Frequenza

Obbligatoria

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Italiano

Periodo

AnnoPeriodo
I anno3 trimestre

Calendario attivitÓ didattiche

InizioFine
06/04/200912/06/2009
tipologiaambitosettorecrediti
baseDiscipline matematiche e informaticheMAT/058


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Dott. MARASTONI CORRADOMAT/05Dipartimento di Matematica

Altri Docenti

Non previsti.

AttivitÓ di supporto alla didattica

Non previste.

Bollettino

Dipartimento di Fisica

B

Scopo principale del corso (che e' diretta continuazione di Analisi Matematica I) e' lo studio del calcolo differenziale in piu' variabili, comprese anche alcune nozioni di base sulle varieta' differenziabili.

Analisi matematica I

Analisi Matematica I e Geometria

Esame scritto, eventualmente seguito da un esame orale facoltativo.

Italiano

Lezioni frontali, pubblicazione di materiale didattico via web.

Dispense delle lezioni ed assegnazione di esercitazioni via web.

Integrali generalizzati, funzioni integrali. Nozioni di base sulle equazioni differenziali. Equazioni del primo ordine a variabili separabili. Generalita` sulle equazioni lineari; equazioni lineari del primo ordine e del secondo ordine a coefficienti costanti. Spazi normati; equivalenza delle norme in dimensione finita. Curve derivabili, lunghezza e integrali al differenziale d'arco. ContinuitÓ e limiti in pi¨ variabili; continuitÓ delle funzioni lineari fra spazi normati, norma operatoriale. Nozioni di compattezza, connessione e connessione per archi. Derivate direzionali, differenziale, regole di differenziazione, matrice jacobiana, gradiente. Derivabilita` ulteriore. Diffeomorfismi. Massimi e minimi locali, hessiano. Teorema delle funzioni implicite, diffeomorfismi locali. Immersioni e sommersioni. VarietÓ differenziali, spazio tangente, massimi e minimi vincolati e metodo dei moltiplicatori di Lagrange.

G. De Marco, "Analisi uno", Ed. Decibel-Zanichelli
Aggiornata il 28/05/2013 15:30
N. 10674219     dal 20.07.2007