ex-Facoltà di Scienze MM. FF. NN.
Università degli studi di Padova
Dettaglio Insegnamento

Organizzazione della didattica

DM509 SCIENZA E INGEGNERIA DEI MATERIALI
Selezione e progettazione dei materiali
MATERIALS SELECTION AND DESIGN
4
Corsi opzionali
frontali esercizi laboratorio Studio individuale
ORE: 36 0 0 64

Frequenza

Facoltativa

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Italiano

Periodo

AnnoPeriodo
II anno2 trimestre

Calendario attività didattiche

InizioFine
12/01/200913/03/2009
tipologiaambitosettorecrediti
a scelta Nessun ambitoING-IND/21,ING-IND/224


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
N.D.

Altri Docenti

Non previsti.

Attività di supporto alla didattica

Non previste.

Bollettino

Facolta' di Ingegneria - Padova


Fornire le basi per una scelta comparata dei materiali in relazione alla funzione del componente, agli obiettivi della selezione ed ai vincoli di scelta.


Il programma del corso è stato formulato tenendo ben presente il curriculum di studi seguito da allievi ingegneri. Nello sviluppo di esempi applicativi, cui è dedicata circa la metà del corso, vengono considerati noti ed acquisiti concetti che gli allievi ingegneri dovrebbero avere assimilato in corsi propri dell'area di ingegneria. La verifica di profitto (vedi oltre) è incentrata su uno studio di un caso pratico sviluppato a cura dell'allievo. Detto caso spesso implica una analisi preliminare inerente sollecitazioni di tipo meccanico

Redazione sotto forma di homework e presentazione di uno studio di un caso assegnato.

Italiano

Didattica Frontale; esercitazioni presso il polo di calcolo di ingegneria chimica/ ingegneria dei materiali. Lingue di insegnamento Italiano/Inglese. Il testo per consultazione è in lingua inglese. Parte dei lucidi proiettati sono in lingua inglese. Nello sviluppo di casi pratici può essere fatto uso di lingua inglese

Appunti dalle lezioni.

Tipologie di dati sui materiali: dati numerici e non-numerici. Organizzazione dei dati sui materiali: dati strutturati e non strutturati. Dati tabulati e diagrammati per singole proprietà. Dati diagrammati per combinazioni di proprietà. Strategia di selezione in relazione alla funzionalità del componente, agli obiettivi della selezione, ai vincoli di scelta. Indice delle proprietà del materiale. Criteri di massimizzazione delle prestazioni con l'ausilio di diagrammi di proprietà combinate e di linee guida.Esempi applicativi

(Consigliati) Appunti dalle lezioni, schede consegnate a lezione. Testi per consultazione: Michael F Ashby, Materials Selection in Mechanical Design, Butterworth Heinemann.
Aggiornata il 28/05/2013 15:30
N. 10674219     dal 20.07.2007