ex-FacoltÓ di Scienze MM. FF. NN.
UniversitÓ degli studi di Padova
Dettaglio Corso di Studio

Informazioni Generali

MATEMATICA L DM270 2010/2011
Laurea in Matematica trimestre
Padova L35 No

Il Corso di Laurea in Matematica vuole fornire una solida preparazione di base nelle discipline Matematiche, offrendo la possibilitÓ allo studente di conoscere la formulazione moderna di tali discipline e di entrare in contatto con vari aspetti della materia, sia generali e metodologici che applicativi. Per fare ci˛ il corso di laurea si articola in pi¨ curricula. In ciascun ambito, la formazione tende sempre sottolineare gli aspetti metodologici al fine di evitare l'obsolescenza delle competenze acquisite. Alla conoscenza delle materie di ambito matematico, si affianca la preparazione in ambito Fisico ed Informatico. Le modalitÓ con cui si opera per conseguire gli obiettivi formativi sono molteplici. Lo strumento privilegiato per lo sviluppo delle conoscenze e delle capacitÓ dello studente Ŕ costituito dalle lezioni d'aula unite alle sessioni di esercitazioni. Questo modo appare il pi¨ efficace per trasmettere i contenuti specifici delle singole discipline e le loro reciproche relazioni; in particolare, le sessioni di esercitazioni sono essenziali per acquisire la capacitÓ di operare con le conoscenze e non limitarsi ad una ripetizione puramente mnemonica. La verifica delle competenze acquisite in ogni singolo insegnamento viene fatta attraverso la valutazione di un elaborato scritto e/o un colloquio orale. La proposta ripetuta di esercitazioni da svolgere individualmente o in piccoli gruppi, favorisce l'acquisizione di una maggiore autonomia nello studio e capacitÓ di valutare autonomamente la correttezza del proprio lavoro. Lo svolgimento di esercitazioni in piccoli gruppi e la presenza di attivitÓ seminariali all'interno di alcuni corsi, favoriscono l'acquisizione di maggiori capacitÓ comunicative. Infine la presenza di laboratori, con l'utilizzo di strumenti informatici, sia all'interno di corsi di natura informatica, che all'interno di corsi di ambito matematico, permette allo studente di acquisire competenze specifiche e amplia notevolmente la capacitÓ di sperimentare anche in modo autonomo le applicazioni delle conoscenze acquisite. Le prove finali dei corsi che prevedono un laboratorio tendono a verificare oltre alle conoscenze specifiche anche le capacitÓ di lavoro autonomo o in piccoli gruppi. Alcuni corsi del terzo anno e, soprattutto, la preparazione della prova finale, puntano a stimolare lo studente ad un contatto diretto con la letteratura matematica al di lÓ dei testi o delle dispense utilizzate nei singoli corsi e ad affinare le capacitÓ individuali di orientarsi nella consultazione di testi e di una bibliografia scientifica sia in Italiano che in Inglese. La redazione della prova finale costituisce un'ulteriore verifica dell'acquisizione di queste competenze. Grazie alla sua formazione, il laureato in Matematica potrÓ proseguire negli studi con una buona capacitÓ di autonomia o inserirsi nel mondo del lavoro, in vari ambiti, valorizzando le sue capacitÓ di collaborazione con altri esperi e di flessibilitÓ mentale.

Organizzazione del Corso di Studio

 Presidente, Consiglio, docenti di riferimento e rappresentanti degli studenti

Bollettino-notiziario

 Programmi degli insegnamenti

Ordinamento didattico del Corso di Studio

L'applicazione del sistema dei descrittori "di Dublino" ai nuovi Ordinamenti didattici ex D.M. 270/2004: esperienze a confronto (link al sito di Ateneo)
  Obiettivi formativi specifici e quadro generale delle attivitÓ formative

Regolamento didattico del Corso di Studio

  Link al regolamento didattico, dove all'art.2 sono specificate le regole per l'ammissione: i prerequisiti consigliati/obbligatori, le eventuali prove di ammissione e/o di orientamento
  Struttura del percorso formativo (utile per la compilazione del piano di studio)

"Altre attivita' " formative o professionali che consentono l'acquisizione di crediti: non sono previste, ma lo studente ha la possibilita' di richiedere al Corso di Studio il riconoscimento di crediti per attivita' svolte al di fuori dell'Universita' , nel limite massimo di 12 CFU per la Laurea di primo livello e di 8 CFU per la Laurea Magistrale.

Altre informazioni sul Corso di Studio

 Link alla banca dati dell'offerta formativa sul sito del MIUR, Ministero dell'Istruzione, dell'UniversitÓ e della Ricerca (con i nominativi dei docenti di riferimento e dei tutor disponibili per gli studenti del corso)

Statistiche

Allegato 2 al regolamento didattico: lista e dettaglio insegnamenti

Nr.InsegnamentoTipoResponsabileCFUStatoAnno
01Algebra 1EsameProf. FACCHINI ALBERTO7ATTIVOI anno
02Geometria 1EsameProf. CANDILERA MAURIZIO14ATTIVOI anno
03Analisi matematica 1EsameProf. MARCONI UMBERTO14ATTIVOI anno
04Fisica 1EsameProf. MARCHETTI PIERALBERTO9ATTIVOI anno
05ProgrammazioneEsameDott. AIOLLI FABIO6ATTIVOI anno
06Probabilita' e statisticaEsameProf. DAI PRA PAOLO6ATTIVOI anno
07Algebra 2EsameProf. FACCHINI ALBERTO7ATTIVOII anno
08Geometria 2 (A)EsameProf. BALDASSARRI FRANCESCO7ATTIVOII anno
09Analisi matematica 2EsameProf. LANZA DE CRISTOFORIS MASSIMO14ATTIVOII anno
10Geometria 2 (B)EsameProf. GEROTTO GIOVANNI7ATTIVOII anno
10Algebra lineare applicataEsameProf. SALCE LUIGI7ATTIVOII anno
11C.I. di Fisica MatematicaCorso integratoProf. CARDIN FRANCO12ATTIVOII anno
12Calcolo NumericoEsameProf. VIANELLO MARCO6ATTIVOII anno
13Ottimizzazione DiscretaEsameDott. FAENZA YURI6ATTIVOII anno
13Laboratorio ComputazionaleEsameDott. GIACOBBE ANDREA6ATTIVOII anno
13Metodo Assiomatico e Teoria degli InsiemiEsameProf. ZANARDO ALBERTO6ATTIVOII anno
14Analisi RealeEsameProf. BURENKOV VICTOR7ATTIVOIII anno
14Logica matematicaEsameProf. VALENTINI SILVIO7ATTIVOIII anno
14Calcolo delle probabilita'EsameProf. VARGIOLU TIZIANO7ATTIVOIII anno
15Teoria di GaloisEsameProf. MENEGAZZO FEDERICO7ATTIVOIII anno
15Analisi RealeEsameProf. BURENKOV VICTOR7ATTIVOIII anno
15Teoria di GaloisEsameProf. MENEGAZZO FEDERICO7ATTIVOIII anno
16Curve Algebriche PianeEsameDott. CAILOTTO MAURIZIO7ATTIVOIII anno
16Curve Algebriche PianeEsameDott. CAILOTTO MAURIZIO7ATTIVOIII anno
16Analisi numericaEsameProf. VIANELLO MARCO7ATTIVOIII anno
17Fisica 2EsameProf. SALASNICH LUCA9ATTIVOIII anno
18Metodi MatematiciEsameProf. DE MARCO GIUSEPPE6ATTIVOIII anno
18Matematica per l'economiaEsameProf.ssa BURATTO ALESSANDRA6ATTIVOIII anno
19Finanza matematicaEsameProf. RUNGGALDIER WOLFGANG JOHANN6ATTIVOIII anno
19Statistica MatematicaEsameProf. RUNGGALDIER WOLFGANG JOHANN6ATTIVOIII anno
19AstronomiaEsameProf. BIANCHINI ANTONIO6ATTIVOIII anno
19Meccanica analiticaEsame 6ATTIVOIII anno
19Metodi MatematiciEsameProf. DE MARCO GIUSEPPE6ATTIVOIII anno
19Matematica discretaEsameProf. CONFORTI MICHELANGELO6ATTIVOIII anno
19Modelli fisico-matematiciEsameProf. CARDIN FRANCO6ATTIVOIII anno
19Metodi MatematiciEsameProf. DE MARCO GIUSEPPE6ATTIVOIII anno
20Geometria differenzialeEsameProf. GEROTTO GIOVANNI6ATTIVOIII anno
20Fondamenti della MatematicaEsameProf. ZANARDO ALBERTO6ATTIVOIII anno
20Superficie di RiemannEsameProf. IOVITA ADRIAN6ATTIVOIII anno
20Analisi funzionale 1EsameProf. DE MARCO GIUSEPPE6ATTIVOIII anno
Lingua ingleseIdoneitÓDott.ssa BERTAPELLE ALESSANDRA3ATTIVOI anno
Redazione di un testo scientificoIdoneitÓProf. GRIOLI ANTONIO1ATTIVOIII anno
Prova finaleProva finale 5ATTIVOIII anno
Introduzione alla ProgrammazioneIdoneitÓDott.ssa CECCATO ALESSIA2ATTIVOI anno
Aggiornata il 28/06/2012 9:26
N. 10674219     dal 20.07.2007